BOLOGNA 2 AGOSTO: il punto giudiziario

(DIRE) Bologna, 24 lug. - Che venga o non venga il Governo il prossimo 2 agosto (il rappresentante dell’esecutivo quest’anno e’ "ospite sgradito", ha detto da tempo Paolo Bolognesi, presidente dell’associazione dei parenti delle vittime), una cosa e’ gia’ certa: i familiari degli 85 morti e dei 200 feriti giungeranno in massa in citta’.

L’associazione che sta curando e coordinando gli arrivi e l’accoglienza dei parenti ha gia’ prenotato 200 gerbere bianche, il fiore che i familiari portano al petto durante le cerimonie, e si appresta ad ordinarne almeno un’altra cinquantina.

"Avremo una affluenza notevolissima di familiari, molti piu’ dell’anno scorso", prevede Bolognesi. E non solo di piu’, ma anche volti nuovi. A far da ’traino’ e’ in particolare l’iniziativa dei narratori che, in giro per la citta’, per tutta la giornata del 2 agosto racconteranno la storia delle vittime.

Per farlo si sono messi in contatto con i rispettivi parenti e questo ha alimentato ancora di piu’ il legame con le cerimonie in citta’. "Il fatto di mettere insieme gli elementi delle storie da raccontare ha rinnovato il ricordo nelle famiglie e in molti il desiderio di partecipare attivamente. E attenzione: guardate che per molti parenti delle vittime non e’ una scelta facilissima rivivere il 2 agosto e essere a Bologna", sottolinea Bolognesi.

Sta di fatto che in tanti, quando manca poco piu’ di una settimana alla commemorazione, hanno gia’ detto che saranno a Bologna. "Si’, di piu’; un po’ di piu’ del solito", confermano dall’associazione. E soprattutto ci sono due ’novita’’. Si muovono piu’ famiglie assieme: magari in precedenza era stato mandato solo un parente; quest’anno "ci sono piu’ nuclei familiari con piu’ persone" che si muoveranno verso Bologna. E ci saranno piu’ volti giovani.

*In video l’intervento del presidente dell’Associazione dei famigliari delle vittime del 2 agosto, Paolo BOLOGNESI, sul punto giudiziario a proposito della strage. (DIRE)


Associazione Nonunodimeno: visita il nostro sito www.nonunodimeno.net - DONA ORA!

- Condividi e metti MI PIACE sulla pagina facebook:

www.facebook.com/associazionenonunodimeno/

-  segui su twitter: https://twitter.com/nonunodimeno

#nonunodimeno

Informazioni: info@nonunodimeno.net

Data ultima modifica: 2 agosto 2017