8 MARZO 2018: una poesia di Vera Seregni

8 Marzo

Cogli l’occasione

per non dimenticare

chi sei.

Il tuo sorriso,

il tuo corpo,

la tua intelligenza,

la tua dignità,

la tua ironia.

Sei il futuro ,

che non dimentica

il passato

di tutte,

poiché è il tuo.

Sei il giorno

e la notte.

Sei solo tu.

Madre, figlia,

amica, sorella,

amante, moglie.

Nessun ruolo

e tutti.

Le viscere

della terra

ti appartengono.

Il tuo silenzio

si trasformi

in migliaia di voci.

Le voci di tutte

le donne

che troppo spesso

dimenticano

se stesse.

Vera Seregni 8 marzo

(anche oggi nei nostri cuori,nei nostri pensieri)


Associazione Nonunodimeno: visita il nostro sito www.nonunodimeno.net - DONA ORA!

- Condividi e metti MI PIACE sulla pagina facebook:

www.facebook.com/associazionenonunodimeno/

-  segui su twitter: https://twitter.com/nonunodimeno

#nonunodimeno

Informazioni: info@nonunodimeno.net

#poesiedimadre #festadelladonna #8marzo

10 marzo 2018

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link