UNIVERSITA’ STATALE: MARTEDI’ ULTIMA CHIAMATA

Martedì è previsto un voto molto importante, quello attraverso il quale si decreterà l’intero futuro delle Facoltà Scientifiche dell’Università Statale di Milano, e il destino dell’intero quartiere di Città Studi.

Chiamiamo a raccolta tutte e tutti coloro che in questi mesi si sono spesi, si sono informati, hanno partecipato alle assemblee, ai presidi, hanno firmato petizioni, sono venuti alla fiaccolata per Città Studi a difendere l’università pubblica dalla deportazione ad Expo.

Gli studenti e i dipendenti dell’università il 6 marzo saranno impegnati in una protesta interna contro la decisione di un C.d.A. che svilisce università, diritto allo studio e accesso alla cultura, compromettendo la stabilità delle finanze pubbliche dell’Università degli Studi di Milano.

Questo spostamento rappresenta solamenta una soluzione brutale per i debiti di Expo, peggiorando la qualità di spazi e funzioni, sradicando il polo accademico dall’integrazione con il resto del tessuto urbano al quale è strettamente connesso.

Organizziamo un presidio creativo FUORI dall’Università in difesa di un’altra idea di formazione e di sviluppo, in sostegno a chi da DENTRO lotterà per far sentire le proprie ragioni, per dire di NO ad un piano che prevede un sapere sempre più privato e sempre più lontano dal modello di città e di università come "bene comune" al quale auspichiamo.

Promosso da Assemblea Città Studi


#salviamocittastudi

Associazione Nonunodimeno: visita il nostro sito www.nonunodimeno.net - DONA ORA!

- Condividi e metti MI PIACE sulla pagina facebook:

www.facebook.com/associazionenonunodimeno/

-  segui su twitter: https://twitter.com/nonunodimeno

#nonunodimeno

Informazioni: info@nonunodimeno.net

Data ultima modifica: 1 marzo 2018