MINISTRA: "basta classi ghetto" la lettera del maestro Lorenzoni

"Da anni viene rilevato quanto in Italia, a differenza di altri paesi europei, sia bloccato l’ascensore sociale a partire dall’accesso ad una istruzione di qualità. Nella denuncia della madre di veneta accade qualcosa di peggio. I più poveri sono invitati a scendere direttamente in cantina e a non muoversi da lì".
- La lettera di Lorenzonialla ministra Fedeli, a proposito della denuncia della madre veneta...

17 ottobre 2017

LA SCUOLA DEI BAMBINI IN SCATOLA: la denuncia

Grazie alla lettera di Barbara, madre di due ragazzi.

Racconta una storia che la riempie di rabbia. Nella piccola scuola del suo paese, Nord Est, la nuova dirigente scolastica ha formato tre prime elementari: due ‘normali’, la mattina. Una di ragazzi con problemi, il pomeriggio.

17 ottobre 2017

EVVIVA LE ELEMENTARI E LE MEDIE SENZA BOCCIATI (e non tirate in ballo la meritocrazia, grazie)

Riponete l’ideologia nella fondina: i sistemi scolastici migliori sono quelli che promuovono automaticamente fino ai 16 anni. Perché bocciare è costoso, inefficiente e aumenta il rischio di dispersione scolastica. Doverosa premessa: qui nessuno è per il sei e per il diciotto politico, per un istruzione superiore all’acqua di rose, per le università aperte a tutti, per mandrie di laureati analfabeti. Lo diciamo perché...

6 settembre 2017

VIII CONFERENZA REGIONALE SULLA SCUOLA

Venerdì 8 settembre 2017, c/o l’Aula magna del Campus universitario “Luigi Einaudi” (Lungo Dora Siena 100, Torino) Quest’anno si affronta il tema del contrasto alla dispersione scolastica.
- Per necessità organizzative è necessario iscriversi al sito www.forumscuolapiemonte.it

5 settembre 2017

Forum Scuola Piemonte:“VIII edizione Conferenza regionale della Scuola”

La conferenza, che si terrà Venerdì 8 settembre 2017, c/o Aula magna Campus universitario “Luigi Einaudi” (Lungo Dora Siena 100, Torino) quest’anno affronta il tema del contrasto alla dispersione scolastica.
- Per necessità organizzative è necessario iscriversi: quaderno del forum e programma on line

5 settembre 2017

RAGAZZI, MOLLATE IL COMPUTER E SCRIVETE IN CORSIVO

Una grafologa e uno psicologo spiegano i danni cognitivi, emotivi e relazionali che l’abbandono della scrittura a mano può causare ai bambini.
- Un libro che è un appello al ritorno alla scrittura manuale e che è un racconto di come si possa sconfiggere la disgrafia (disturbo dell’espressione scritta che riguarda il 20 per cento degli studenti italiani

5 settembre 2017

IL BELPAESE PATRIA DI "NEET", DISOCCUPATI E WORKING POORS

L’Italia si conferma la patria dei Neet,

Il rapporto di Bruxelles. Il 20% dei giovani italiani non lavora, non studia e non cerca un impiego: è record nella Ue. Nello studio della Commissione europea paghe basse, precarietà e povertà in crescita.

30 agosto 2017

I PIU’ LETTI: CENTOMILA chiusi nelle loro stanze. Ragazzi che si ritirano dalla società

Sono i più fragili tra chi non studia né lavora: più esposti i maschi, educati alla regola del successo. Li chiamano Neet, si barricano nella loro cameretta, il computer sempre acceso, musica e libri, i pasti consumati lì. Il fenomeno è molto conosciuto in Giappone — li chiamano hikikomori — ed è iniziato negli anni 80.

30 agosto 2017

FORMAZIONE IN CAMMINO PER I FUTURI ARCHITETTI NEI LUOGHI DEL SISMA

Al via il progetto che vedrà 22 universitari, futuri architetti e urbanisti, camminare per 16 giorni lungo la Salaria, in un percorso che unisce l’Adriatico al Tirreno, toccando città, paesi distrutti dal terremoto e grandi periferie.

21 agosto 2017

Scuola: diploma in quattro anni, al via la sperimentazione in 100 classi in tutta Italia

La ministra dell’Istruzione ha firmato il decreto che fa partire il piano nazionale di sperimentazione: coinvolti Licei e Istituti tecnici, le domande dovranno essere presentate dal 1 al 30 di settembre. Si partirà nell’a.s. 2018/2019

17 agosto 2017

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 | 90

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link