ONG NEL MIRINO PER SPORCARE TUTTO

La controversia tra le Ong e il governo italiano intorno al codice di regolamentazione dell’attività di salvataggio in mare è questione di grande importanza. Guai a pensare che in discussione sia la maggiore o minore severità dei controlli e la tassatività delle regole di ingaggio o la trasparenza di questo o quel finanziamento.

3 agosto 2017

RITRATTI: MARYAM MIRZAKHANI MATEMATICA

L’iraniana prima donna vincitrice della Medaglia Fields, il Nobel della matematica: "La preside della mia scuola di Teheran voleva offrirci le stesse opportunità dei maschi. Alle medie andavo male. Se non sei entusiasta può sembrare una materia fredda"

3 agosto 2017

MOSUL, LA BIBLIOTECA DISTRUTTA DOVE I RAGAZZI TENTANO DI FAR RIVIVERE L’IRAQ

Gli studenti lanciano un appello per far rivivere la biblioteca dell’università: "Mandateci libri, vogliamo tornare a studiare". Già 10mila volumi arrivati da ogni parte del mondo

28 luglio 2017

INGHILTERRA: allievo mai assente, la madre rifiuta il premio: non è un merito

Contestato il riconoscimento della scuola: «Essere in salute non è un merito ma una fortuna». Il bambino ha un fratello malato spesso costretto a stare a casa.

27 luglio 2017

I PIU’ LETTI: LONDRA: IL FEMMINISMO SARA’ MATERIA D’ESAME A SCUOLA.

I conservatori volevano togliere dai programmi dei test A-level figure come Rosa Luxemburg e Simone De Beauvoir. La resa del governo inglese dopo le proteste...

27 luglio 2017

La Germania incassa 1,34 miliardi di euro di profitti su prestiti ad Atene

La notizia rischia di riaprire vecchie ferite tra Berlino e Atene perché arriva proprio il giorno dopo la concessione di una laurea honoris causa al presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, all’Università Aristotele di Salonicco che ha provocato dimostrazioni di protesta con spiegamento di forze di polizia a difesa della cerimonia.

24 luglio 2017

ALEX ZANOTELLI: ROMPIAMO IL SILENZIO SULL’AFRICA

APPELLO A GIORNALISTI/E

L’ONU si aspetta già entro il 2050 circa cinquanta milioni di profughi climatici solo dall’Africa.

Ed ora i nostri politici gridano: “Aiutamoli a casa loro”, dopo che per secoli li abbiamo saccheggiati e continuiamo a farlo con una politica economica che va a beneficio delle nostre banche e delle nostre imprese, dall’ENI a Finmeccanica.

- Accorato appello del comboniano ai media italiani perché la gente conosca la situazione del Continente dal quale fuggono in massa i migranti

24 luglio 2017

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link