GIORNATA INTERNAZIONALE MIGRANTI

La ricordiamo con le parole di don Milani:

“Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri, allora io dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni son la mia Patria, gli altri i miei stranieri”
- Firma la petizione on line

18 dicembre 2017

IUS SOLI, IL PROF IN SCIOPERO DELLA FAME: "Considero tutti i miei alunni cittadini italiani"

Il gesto simbolico di migliaia di insegnanti: per sottolineare la contraddizione di dover insegnare, per legge, a tutti gli alunni i principi della cittadinanza attiva, rivolgendosi però anche chi quella cittadinanza ancora non ce l’ha

3 ottobre 2017

CORTO MALTESE: 50 ANNI DI AVVENTURE

Siamo avidi di eroi senza bandiera, con il solo vessillo del proprio cuore.

13 agosto 2017

Le balle (incendiarie) di Mattino 5 su Manchester

La vicenda va raccontata perché contiene tutte le peggiori pulsioni di un tempo di cui ci chiederanno il conto i nostri figli: durante la trasmissione Mattino 5 si discute della strage di Manchester e qualcuno ha la brillante idea di dare la notizia (falsa) che in un bar di Pioltello (periferia milanese)...
- Sabato aperitivo solidale

26 maggio 2017

Il Politecnico di Bari taglia le tasse agli studenti extracomunitari: "Qui vi potete laureare gratis"

Il cda vara l’iscrizione gratuita ai test di ammissione, l’azzeramento delle tasse al primo anno. E, in caso di risultati positivi nel superamento degli esami, l’esonero totale dalle tasse verrà esteso agli anni successivi. Il rettore: "Saremo più attrattivi"

22 febbraio 2017

DA VEDERE: "I FANTASMI DI PORTOPALO"

Una strage di migranti nascosta e rimasta segreta per quasi cinque anni, fino a quando un pescatore del luogo non ha deciso di parlare.

La racconta la fiction tv "I fantasmi di Portopalo", diretta da Andrea Angelini, scritta e interpretata dall’attore Giuseppe Fiorello".

- Martedì 21 febbraio: in onda in prima serata su Rai1 questa sera alle 21,25.

21 febbraio 2017

UN CONTADINO SOTTO PROCESSO

L’uomo che vedete nella foto qui sotto si chiama Cedric Herrou e vive a Breil sur Roya, un villaggio al confine con l’Italia, più precisamente con l’entroterra di Ventimiglia.

E’ un contadino ed è sotto processo per avere dato aiuto e ospitalità nei mesi scorsi ad alcune centinaia di profughi (molti dei quali bambini) costretti, visto l’ormai celebre blocco di Ventimiglia, a tentare clandestinamente il passaggio in cerca di una vita migliore.

9 gennaio 2017

Saronno, sindaco blocca l’arrivo di 32 migranti: "Non voglio africani maschi vicino alle scuole"

Fagioli, leghista, si oppone alla decisione del prefetto. Il direttore della Caritas ambrosiana: "Se ogni sindaco inizia a mettersi di traverso, scaricando il problema sul vicino, non andremo da nessuna parte"

22 aprile 2016

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link