GESTORI CRONICI: DICIAMO NO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DELLA SALUTE

Nei prossimi giorni, arriveranno a casa dei pazienti cronici lombardi le lettere, spedite dalle ATS (e cioè dalla Regione Lombardia), nelle quali si chiederà di scegliere un gestore per la cronicità, slegando il paziente dal proprio medico di base. E’ DIRITTO DEL SINGOLO PAZIENTE DI NON SCEGLIERE alcun gestore rimanendo con il proprio medico.

- STRACCIAMO LA LETTERA del gestore e teniamoci il medico di base!

1 dicembre 2017

BELLE NOVITA’. LEGGERE PER CREDERE: qui quota 20.000

L’invito all’Onu. Di che cosa si tratta? Che l’Onu sta preparando un documento per promuovere l’insegnamento della materia della criminalità organizzata. E ha costituito un gruppo di esperti internazionali per supervisionarlo, una quindicina da tutto il mondo. E Nando Dalla Chiesa si è è ritrovato appunto in questa quindicina

3 ottobre 2017

LA SCUOLA DI CUI ABBIAMO BISOGNO

Fanno notizia i 150 mila migranti sbarcati per cercarsi un futuro, ma non il milione tondo di ragazze e ragazzi che negli ultimi 6 anni hanno abbandonato La scuola prima della fine, senza niente in mano e con pochi strumenti culturali. Nemmeno per loro il futuro sarà facile.

15 settembre 2017

Rete Lombarda Centri Antiviolenza contro le politiche della Regione Lombardia

L’appello a cittadin* a manifestare il dissenso contro le politiche di Regione Lombardia che minano la libertà di azione dei Centri Antiviolenza e con questa quella delle donne.
- Dopo il presidio di ieri davanti alla Regione oggi assemblea pubblica alla Casa delle Donne maltrattate. Superate le 4.000 firme: firma l’appello on line

13 settembre 2017

DOPO DI NOI, A CHE PUNTO E’ DAVVERO LA LEGGE?

Sono passati undici mesi dall’approvazione della legge 112/2016: cosa è cambiato? La legge è attuata? E quanto manca perché lo sia? Dobbiamo parlare di fallimento? È vero, nessun progetto ad oggi è partito, le famiglie ancora non conoscono la legge e i tempi per tutti gli adempimenti sono stati troppo lunghi.

- LEDHA, Anffas, Federsolidarietà Lombardia e Uneba commentano il testo della Dgr 6674 recentemente approvata da Regione Lombardia. Molti gli elementi positivi e qualche criticità.

7 settembre 2017

LOMBARDIA: ALLARME CGIL "Insegnanti e bidelli non bastano"

A settembre quattromila alunni in più in Lombardia. L’allarme della Flc Cgil: “Il dato regionale in controtendenza rispetto al Paese. Qui gli studenti aumentano”. Problemi anche per il personale Ata e il sostegno, a rischio il servizio. La prossima settimana incontro all’Ufficio scolastico

23 agosto 2017

LA CATTIVA SCUOLA: violentate dal tutor del centro estestico

Alternanza scuola-lavoro. A Monza la denuncia di quattro studentesse tra i 15 e i 17 anni. Arrestato un uomo di 54 anni. "Soffrivano tutte di un potente senso di colpa per non essere state in grado di rifiutarsi -sostiene il procuratore Luisa Zanetti - Abbiamo forti sospetti che ci siano molte altre vittime".
- Uds
: «Non possiamo essere esposte a questi abusi senza alcun tipo di tutela»

16 luglio 2017

SCHEDARE E IDENTIFICARE le donne maltrattate con il codice fiscale? Scontro tra 18 centri antiviolenza e Regione Lombardia

La Rete rifiuta i criteri che la Regione vuole imporre in antitesi con quanto stabilito dalla Convenzione di Istanbul e dall’Intesa Stato Regioni del novembre 2014 e chiede la convocazione del Tavolo Antiviolenza.
- conferenza stampa di denuncia contro il Sistema ORA di Regione Lombardia e contro la delibera di Giunta che propone di inserire nell’Albo Regionale anche enti, associazioni e fondazioni che non hanno le caratteristiche dei centri antiviolenza.

13 giugno 2017

SANITA’: "Non è più per tutti ma per chi se lo può permettere.uscire da logica della salute come merce"

Sono un milione 200mila in più rispetto all’anno precedente. Penalizzati soprattutto non autosufficienti, malati cronici, meridionali. Liste di attesa sempre più lunghe, per una mammografia si attendono in media 122 giorni
- Rassegna stampa

13 giugno 2017

REGIONE LOMBARDIA: TANGENTI SANITA’ NUOVO PROCESSO PER FORMIGONI

L’inchiesta per corruzione per contanti, orologi, vacanze tra il Sudafrica e la Croazia e il noleggio di jet e barche che avrebbe ricevuto attraverso l’intermediario ed ex consigliere lombardo Guarischi. La procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex governatore lombardo e senatore di Ap Roberto Formigoni, già condannato a 6 anni per corruzione per il caso Maugeri

12 giugno 2017

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link