Fermiamo la secessione

Il tentativo di Lombardia e Veneto di farsi una vera e propria scuola “su misura”

29 luglio 2019

Lo spacca Italia è l’inizio di un processo irreversibile

Oggi non c’è opposizione all’autonomia differenziata Intervista all’economista Viesti

23 luglio 2019

Alla scuola serve l’opposto dell’autonomia differenziata

"In tal senso allora, riproponiamo una profetica frase di don Milani: ’Se si perde loro (gli ultimi), la scuola non è più scuola. È un ospedale che cura i sani e respinge i malati’.
- Sinopoli (FLC)

11 luglio 2019

LOMBARDIA: situazione drammatica nelle scuole

Nell’anno scolastico 2019/2020: 397 scuole senza dirigente scolastico e 631 senza Dsga

25 giugno 2019

INCUBO DOTE SCUOLA

Regione Lombardia esternalizza il servizio: sistema informatico in tilt, poco personale, caos e lunghe file di cittadini.

14 giugno 2019

AUTONOMIA: chi ha punito il Sud

Italia divisa in due
- Il commento del Prof. Viesti dopo le elezioni

3 giugno 2019

Autonomia regionale o disintegrazione nazionale?

Tutti i sindacati devono mobilitarsi. La Campagna contro la regionalizzazione del sistema istruzione

3 giugno 2019

TU CHIAMALE SE VUOI, EVASIONI

L’Italia si distingue per essere il paese con la maggiore evasione fiscale: più di 190 miliardi! Ne sentite parlare in questa campagna elettorale?

13 maggio 2019

La CGIL e la FLC CGIL sono contro l’autonomia differenziata del governo

La diffusione di interpretazioni infondate diverse da questa verità sono fandonie

4 maggio 2019

IN QUALE PAESE VUOI VIVERE?

L’Associazione NonUnodiMeno sostiene l’appello per il diritto sociale all’istruzione per tutte e tutti in tutto il Paese.
- Sottoscrivi l’appello on line

3 aprile 2019

Perchè l’autonomia differenziata minaccia la scuola pubblica

Le regioni più ricche vogliono gestire per conto loro l’istruzione

27 marzo 2019

AUTONOMIA: L’appello di 30 costituzionalisti

"Difendere il ruolo del Parlamento"

12 marzo 2019

Gli effetti negativi del regionalismo

Istituti ricchi per le zone d’Italia più ricche. E poveri per quelle povere. Alunni di serie A e di serie B.

11 marzo 2019

Caro Presidente: il suo silenzio, la nostra solitudine

Tre regioni possono stravolgere la Costituzione e disfare l’ordito unitario dello stato nella completa disinformazione, ma anche nell’ impotenza dei cittadini.

5 marzo 2019

La secessione leghista distruggerà il patrimonio

“Che c’è di male se regione Lombardia invece dei Beni culturali nomina il direttore di Brera?”

1 marzo 2019

10 ragioni per dire NO alla scuola delle regioni

Le regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna hanno chiesto, a questo governo, autonomia in alcuni settori, fra cui quello scolastico.

Seppur le tre regioni abbiano obiettivi diversi, io credo che regionalizzare la scuola rappresenti un pericoloso progetto di secessione.

25 febbraio 2019

Regionalizzazione istruzione

Appello sindacati: La scuola non è un semplice servizio, ma una funzione primaria garantita dallo Stato a tutti i cittadini italiani, quali che siano la regione in cui risiedono, il loro reddito, la loro identità culturale e religiosa.

18 febbraio 2019

LA SECESSIONE DEI RICCHI

Verso la secessione dei ricchi? Ne abbiamo parlato con Gianfranco Viesti, docente economia Università Bari

14 febbraio 2019

ITALIA: A RISCHIO L’UNITA’ DEI DIRITTI SOCIALI

"...le Regioni ricche del Nord vogliono trattenere più risorse". Un grave provvedimento

13 febbraio 2019

AMMAZZANO IL SUD

200 mila dipendenti della scuola sotto le regioni. Il controllo di 8 miliardi di euro

12 febbraio 2019

AUTONOMIA DIFFERENZIATA

Larghe fasce delle classi dirigenti, in particolare di Lombardia e Veneto, sono ormai convinte che sia più importante promuovere la competitività delle aree già più forti, piuttosto che puntare a un rilancio dell’intera economia nazionale.

9 febbraio 2019

Accordi stretti in segreto ma c’è tempo per fermarli

Gli accordi segreti sulle autonomie regionali sono una ferita alla nostra democrazia. Parlamento senza potere. Cittadini non informati

6 febbraio 2019

CENATE SOTTO (Bg): revocata delibera discriminatoria

Ripristinati per tutti gli alunni della scuola primaria non residenti di accedere ai servizi

29 gennaio 2019

AUTONOMIA DIFFERENZIATA

"Un’istruzione a geometria variabile non serve al Paese"

21 gennaio 2019

PAVIA: 2000 STUDENTI IN PIAZZA CONTRO REGIONE LOMBARDIA

La riflessione e la mobilitazione è doverosa per tutti noi cittadini, Pavesi, imprenditori, lavoratori e fuorisede.
- Studenti in piazza contro l’aumento delle rette: video on line

14 dicembre 2018

LA SCUOLA REGIONALIZZATA INASPRISCE LE DISUGUAGLIANZE

A giorni si aprirà una pessima pagina per la scuola pubblica italiana, per gli studenti e per gli insegnanti perché il Consiglio dei ministri approverà un disegno di legge che delegherà, su ventitré materie, la competenza alla Regione Veneto. La più importante delle quali è l’istruzione.

30 novembre 2018

ROGHI, RIFIUTI E COSCHE: ATTACCO AL NORD

Premiato il documentario degli allievi del master in giornalismo.

30 ottobre 2018

MINISTRO BUSSETTI: "Se ci si scalda con la legna che si ha si resta senza istruzione"

"Ci scalda con la legna che si ha".

Così in una intervista il ministro dell’Istruzione Bussetti ci fa sapere che il governo del cambiamento non intende mettere un euro in più sull’istruzione del Paese.

Insomma, la stessa linea di Renzi, e prima ancora di Monti e prima ancora di Berlusconi/Gelmini e via dicendo. Un gran cambiamento, non c’è che dire.

26 ottobre 2018

COMUNE LODI: ITALIA CHE (R)ESISTE


- Grazie a tutti coloro che hanno permesso di raggiungere in pochissimi giorni il traguardo di 60.000 e passa euro di fondi! IL COORDINAMENTO RINGRAZIA PER LA SOLIDARIETÀ RICEVUTA E ANNUNCIA LA MOMENTANEA SOSPENSIONE DELLA RACCOLTA FONDI. Come potete aiutarci adesso che la raccolta fondi è sospesa :

• partecipando al presidio che si terrà in Piazza Broletto, sotto il municipio di Lodi, martedì 16 ottobre dalle 8.30 alle 20.30 e alle altre iniziative che saranno organizzate

15 ottobre 2018

COMUNE LODI: TUTTI I BAMBINI SONO UGUALI

“sotto la bandiera della solidarietà, della coesione sociale e dell’integrazione, per la tutela dei diritti dell’infanzia, per contrastare la povertà e per la difesa delle fasce più deboli della popolazione nonché per affermare valori fondamentali quali dignità, umanità, uguaglianza e antirazzismo”.
- Lodi Sabato 29 settembre dalle ore 15 alle ore 20: Manifestazione per contrastare un provvedimento comunale discriminante.

29 settembre 2018

SCUOLA. SI RIPARTE COI BUCHI

"Ricostruire alleanze tra scuola e genitori"

- L’intervista: Tobia Sertori, segretario regionale Flc Cgil, fa il punto ai microfoni di Radio Popolare:

“La scuola non è un costo, gli insegnanti non sono fannulloni, il modello aziendale funziona male, bisogna tornare alla scuola della Costituzione“.

3 settembre 2018

ASILI NIDO: QUALITA’ NON TELECAMERE

Daniele Novara La Giunta Regionale della Lombardia riapre il capitolo telecamere a scuola approvando una legge che prevede la loro installazione negli asili nido. La normativa arriverà in Consiglio regionale a settembre: costo previsto 900mila euro

- il commento del pedagogista Daniele Novara

20 agosto 2018

ELIO E LA STORIA TESA DI SUO FIGLIO.

"La storia parte dal percorso terapeutico e umano di Elio, di sua moglie Camilla, del loro bambino autistico"
- Firma la petizione Unitiperlautismo qui: https://www.change.org/p/si-attuino-le-norme-sull-autismo-attese-da-centomila-famiglie-reglombardia-fontanapres-autismo I firmatari chiedono di attuare le leggi esistenti, che sono buone leggi, regionali e nazionali.. La speranza è di fare della Lombardia una regione-guida nel trattamento dell’autismo e nel sostegno alle famiglie.

31 luglio 2018

PRIMO STOP DAI CITTADINI LOMBARDI ALLA PRIVATIZZAZIONE DELLA SANITA’

Oggi l’assessore regionale alla sanità, Giulio Gallera, ha fatto il punto della situazione; a sedici mesi dall’approvazione della prima delibera regionale che lanciava il progetto i risultati sono disastrosi.

6 giugno 2018

IL BUSINESS NASCOSTO DELLA SANITA’ INTEGRATIVA

Si tratta di fondi di assistenza sanitaria per i lavoratori che hanno bisogno di cure, garantendo l’accesso a terapie e servizi – in teoria – non «passati dalla mutua», che si possono fruire anche in strutture private convenzionate. «Il pericolo è che venga seppellito nei fatti il Servizio sanitario nazionale»

25 maggio 2018

DA MILANO ALLA SVIZZERA PER STUDIARE: TRUFFATI!

L’ennesimo effetto distorto del numero chiuso e i rischi delle scuole private....

Da Milano alla Svizzera per studiare Fisioterapia: i ragazzi truffati dall’università fantasma «Unipolisi»: Retta annuale 8 mila euro.
- l’UDU ha invitato il MIUR a interessarsi, affinché anni di studio all’estero non vadano sprecati.

6 marzo 2018

ELEZIONI REGIONALI: Barzaghi : NO! ALLA DOTE SCUOLA


- Giansandro Barzaghi: NO! alla DOTE SCUOLA

« perché le risorse devono essere destinate alla scuola pubblica, mentre la destra anche di fronte ai tagli ai trasferimenti ha sempre garantito sostegno alle private»

2 marzo 2018

REFERENDUM LOMBARDIA: I TABLET PER IL VOTO INUTILIZZABILI PER GLI ALUNNI

"Sono voting maching e pesano due chili". "È un investimento, non una spesa perché i tablet rimarranno in dotazione alle scuole come strumento didattico" aveva detto Roberto Maroni presentando le “voting machine”. In realtà una spesa lo è sicuramente stata, visto che i 24.000 tablet sono costati 23 milioni di euro. Lenti, goffi e pesanti e con il sistema operativo Ubuntu

3 febbraio 2018

LA COSCA MEDIATICA DELLA PIANURA PADANA

“Guardare la mafia negli occhi” è un testo frutto di otto anni di approfondimenti, realizzati in prima persona. Nel 2009, durante il liceo, iniziò l’avventura che mi ha portato - insieme all’associazione studentesca “Cortocircuito”. Le inchieste di Elia Minari che svelano i segreti della ’ndrangheta al Nord

30 gennaio 2018

PROGRAMMA SCUOLA FORZA ITALIA

Questa della destra è l’impostazione che abbiamo conosciuto in Regione Lombardia. La scuola dei Buoni Scuola a favore delle scuole private e a discapito della grande maggioranza degli studenti che frequentano le scuole pubbliche statali.
- Il commento del Presidente NonUnodiMeno al programma del centro-destra sulla scuola

26 gennaio 2018

LA STRAGE SILENZIOSA: MORTI SUL LAVORO

Nel 2017 ci sono stati 769 morti sul lavoro, con un aumento di quasi il 5% rispetto l’anno precedente” ha denunciato l’Amnil

- Venerdì 19 gennaio sciopero dei metalmeccanici con manifestazione in Piazza S. Babila Milano alle ore 15,30

17 gennaio 2018

SANITA’: STRACCIATE QUELLA LETTERA

Lunedì 15 gennaio cominceranno ad arrivare ai cittadini lombardi con malattie croniche (3.350.000) le lettere dell’ ATS (ASL) nelle quali, su proposta della giunta Maroni, verrà chiesto alle persone con una patologia cronica di affidarne la cura ad un “gestore”. Suggeriamo quindi di stracciare la lettera

17 gennaio 2018

EL PURTAVA I SCARP DEL TENNIS


- Como: Domenica 24 dicembre ore 10,40 Questa mattina a cantarle, in tutti i sensi, al primo cittadino ci hanno pensato oltre un centinaio di cittadini, comaschi e non, che si sono radunati in piazza Duomo per intonare "El purtava i scarp del tennis" la celebre canzone di Enzo Jannacci trasformata in un inno dalla parte degli ultimi.

25 dicembre 2017

LETTERA AL SINDACO DI COMO

Caro Sindaco, ho saputo che con la sua ordinanza è stato impedito a un gruppo di volontari, il "Gruppo colazione" di distribuire latte caldo ai clochard... la lettera di Saverio Tommasi
- Sabato 23 dicembre a partire dalle 10, nel centro della città, in Largo Lorenzo Spallino “bivacco solidale” organizzato da Como Senza Frontiere e da Ecoinformazioni

21 dicembre 2017

GESTORI CRONICI: DICIAMO NO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DELLA SALUTE

Nei prossimi giorni, arriveranno a casa dei pazienti cronici lombardi le lettere, spedite dalle ATS (e cioè dalla Regione Lombardia), nelle quali si chiederà di scegliere un gestore per la cronicità, slegando il paziente dal proprio medico di base. E’ DIRITTO DEL SINGOLO PAZIENTE DI NON SCEGLIERE alcun gestore rimanendo con il proprio medico.

- STRACCIAMO LA LETTERA del gestore e teniamoci il medico di base!

1 dicembre 2017

BELLE NOVITA’. LEGGERE PER CREDERE: qui quota 20.000

L’invito all’Onu. Di che cosa si tratta? Che l’Onu sta preparando un documento per promuovere l’insegnamento della materia della criminalità organizzata. E ha costituito un gruppo di esperti internazionali per supervisionarlo, una quindicina da tutto il mondo. E Nando Dalla Chiesa si è è ritrovato appunto in questa quindicina

3 ottobre 2017

LA SCUOLA DI CUI ABBIAMO BISOGNO

Fanno notizia i 150 mila migranti sbarcati per cercarsi un futuro, ma non il milione tondo di ragazze e ragazzi che negli ultimi 6 anni hanno abbandonato La scuola prima della fine, senza niente in mano e con pochi strumenti culturali. Nemmeno per loro il futuro sarà facile.

15 settembre 2017

Rete Lombarda Centri Antiviolenza contro le politiche della Regione Lombardia

L’appello a cittadin* a manifestare il dissenso contro le politiche di Regione Lombardia che minano la libertà di azione dei Centri Antiviolenza e con questa quella delle donne.
- Dopo il presidio di ieri davanti alla Regione oggi assemblea pubblica alla Casa delle Donne maltrattate. Superate le 4.000 firme: firma l’appello on line

13 settembre 2017

DOPO DI NOI, A CHE PUNTO E’ DAVVERO LA LEGGE?

Sono passati undici mesi dall’approvazione della legge 112/2016: cosa è cambiato? La legge è attuata? E quanto manca perché lo sia? Dobbiamo parlare di fallimento? È vero, nessun progetto ad oggi è partito, le famiglie ancora non conoscono la legge e i tempi per tutti gli adempimenti sono stati troppo lunghi.

- LEDHA, Anffas, Federsolidarietà Lombardia e Uneba commentano il testo della Dgr 6674 recentemente approvata da Regione Lombardia. Molti gli elementi positivi e qualche criticità.

7 settembre 2017

LOMBARDIA: ALLARME CGIL "Insegnanti e bidelli non bastano"

A settembre quattromila alunni in più in Lombardia. L’allarme della Flc Cgil: “Il dato regionale in controtendenza rispetto al Paese. Qui gli studenti aumentano”. Problemi anche per il personale Ata e il sostegno, a rischio il servizio. La prossima settimana incontro all’Ufficio scolastico

23 agosto 2017