Caso Regeni: ritirare subito l’ambasciatore italiano dall’Egitto

L’Associazione dottorandi e dottori di ricerca in Italia condivide e promuove la petizione che il collettivo Giulio Siamo Noi ha lanciato online per chiedere alle autorità italiane di richiamare il nostro ambasciatore a Il Cairo. Invitiamo tutti a firmare e dare diffusione alla petizione affinché la famiglia Regeni non venga lasciata sola nella richiesta di verità e giustizia per Giulio.

Come denunciato nel comunicato ADI dello scorso 21 giugno, si continuano a susseguirsi episodi gravissimi, che vanno dalle intimidazioni ai legali della famiglia Regeni fino alle inaccettabili dichiarazioni di alcuni esponenti politici egiziani sull’omicidio del giovane dottorando. Mentre accade tutto questo e la ricerca di verità e giustizia per Giulio rischia di allontanarsi sempre di più, la presenza dell’ambasciatore italiano a Il Cairo si è dimostrata del tutto fallimentare.

Per queste ragioni, chiediamo al Governo che sia lanciato un chiaro segnale di discontinuità nei rapporti diplomatici con l’Egitto di Al-Sisi, attraverso il ritiro immediato dell’ambasciatore italiano.

FIRMA: CLICCA QUI

LA PETIZIONE PER GIULIO REGENI

www.dottorato.it

Data ultima modifica: 9 settembre 2019