Gianni Rodari: il finale della filastrocca è di una BELLEZZA INARRIVABILE

“Spiegatemi voi dunque, in prosa od in versetti, perché il cielo è uno solo e la terra è tutta a pezzetti.”

- La semplicità della domanda, nella sua limpida purezza, contiene una forte provocazione su cui riflettere: perché le divisioni? Perché i muri? Perché i confini? Perché gli Stati? Perché?

È un tema difficile ed interessante da affrontare in classe anche con i bambini; naturalmente ciò può aver senso solo se la discussione avviene a partire dalle loro esperienze di relazione con i coetanei e con gli adulti. Qualche giorno fa ci abbiamo provato dopo aver letto la filastrocca...

11 ottobre 2017

Buona domenica Nonunodimeno: "L’albero della vita che trasforma l’aria in acqua"

E’ un’invenzione Italiana, una struttura in bamboo che raccoglie l’acqua e salva la vita a migliaia di persone.

22 settembre 2017

LA "RIVOLUZIONE PASSIVA" DELLA SCUOLA

Dalla rivoluzione passiva della scuola alla rivoluzione permanente dal basso


- Una riflessione di Francesca Picci - Coordinatrice Nazionale dell’UDS - a nome de Unione degli Studenti

La scuola ha bisogno di una scossa.

13 settembre 2017

LA SCUOLA BUONA, a cinquant’anni da Lettera a una professoressa

A questo punto mi occorre spiegare il problema di fondo di ogni vera scuola. E siamo giunti, io penso, alla chiave di questo processo perché io maestro sono accusato di apologia di reato cioè di scuola cattiva. Bisognerà dunque accordarci su ciò che è scuola buona. La scuola è diversa dall’aula del tribunale. Per voi magistrati vale solo ciò che è legge stabilita. La scuola invece siede fra il passato e il futuro e deve averli presenti entrambi.
- Don Lorenzo Milani, Lettera ai giudici

8 settembre 2017

I PIU’ LETTI: QUALI COSE SAPETE FARE BENE

“C’è qualcosa – una cosa qualsiasi – che sai fare bene?”. Mi è capitato di porre questa domanda, a volte, nel corso di un colloquio di lavoro. O, più spesso, chiacchierando con uno studente in cerca di suggerimenti per il futuro.

20 agosto 2017

LA FRASE DEL GIORNO: Le persone devono viaggiare...

"Le persone devono viaggiare, perché viaggiando si può capire gli altri.

Viaggiando si può capire che le differenze sono un valore e non un problema."

- Renzo Piano

20 agosto 2017

OGGI: TINA MODOTTI

- Il 17 agosto 1896 nasce a Udine Tina Modotti, una delle piu’ grandi figure femminili del secolo scorso.

17 agosto 2017

FILASTROCCA FERRAGOSTO: GIANNI RODARI

Per chi è rimasto in città e per chi fa i castelli di sabbia in riva al mare.

La poesiola del grande scrittore italiano e quell’impegno solenne: «Quando divento Presidente faccio un decreto a tutta la gente; Ordinanza numero uno: in città non resta nessuno»

17 agosto 2017

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link