ASCANIO CELESTINI:"Mentre il mostro conta i voti parliamo di noi"

Il partito della Ruspa . Con lo sgombero dei poveri cristi del Baobab - una ferita per la città perché era una risorsa vera per i disperati di Roma - s’è toccato un fondo che non era facile toccare

17 novembre 2018

ROGHI, RIFIUTI E COSCHE: ATTACCO AL NORD

http://masterx.iulm.it/speciali_masterx/documentari/roghi-rifiuti-e-cosche-attacco-al-nord-lombra-della-ndrangheta-sulla-lombardia/?fbclid=IwAR38atTlXey03_EIbGOB5ixJFWxep4EYbzBzZT5oFGkRoGq3Hv7KblxoT-Y

30 ottobre 2018

I FIUMI DI PAROLE SFOCIANO IN UN MARE DI IGNORANZA

Nel mio piccolo come quel prete di Barbiana continuo a credere, forse illudendomi, che quel motto: “I care” (cioè “mi importa, mi interessa”) sia ancora valido e che, riassumendo il senso di un “prendersi cura” dal punto di vista educativo, oltre ad essere il contrario del motto fascista “me ne frego”, sia esattamente il punto di ascolto da cui ripartire con serietà per rendere concreta e credibile la vera e propria democrazia partecipativa.

24 ottobre 2018

ENZO AVITABILE: "Tutt’egual song e’ criature"


- Si, certe volte l’arte sa schierarsi. In questa bellissima canzone di Enzo Avitabile la risposta ai razzisti di Lodi.

15 ottobre 2018

La frase del giorno: "Leggete, studiate...

"Leggete, studiate, e lavorate sempre con etica e passione. Ragionate con la vostra testa e imparate a dire dei no. Siate ribelli per giusta causa e difendete la natura e i più deboli. Non siate conformisti e non accodatevi al carro del vincitore. Siate forti e siate liberi, altrimenti quando sarete vecchi e deboli rimpiangerete le montagne che non avete salito e le battaglie che non avete combattuto. "
- Mario Rigoni Stern

30 settembre 2018

Victor Hugo: "Chi apre la porta di una scuola...

- Hugo è uno dei più grandi scrittori del XIX secolo e forse il più celebre che la Francia abbia avuto.

22 settembre 2018

ENRICO GALIANO: BUON ANNO SCOLASTICO

Caro Ministro dell’Interno Matteo Salvini , ho letto in un tweet da Lei pubblicato questa frase: “Per fortuna che gli insegnanti che fanno politica in classe sono sempre meno, avanti futuro!”. Bene, allora, visto che fra pochi giorni ricominceranno le scuole, e visto che sono un insegnante, Le vorrei dedicare poche semplici parole, sperando abbia il tempo e la voglia di leggerle. Partendo da quelle più importanti: io faccio e farò sempre politica in classe.

21 settembre 2018

INSEGNARE E’ FARE POLITICA

Alla vigilia del ritorno a scuola di milioni di studenti è importante riaffermare, con forza intellettuale e slancio emozionale, un concetto sempre più dimenticato, travisato o addirittura negato e contrastato: fare l’insegnante è un mestiere profondamente politico, è un agire educativo dirompente, è un atto di quotidiana ribellione rispetto alle catene dell’esistente.

10 settembre 2018

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 |...

Cerca nel sito

NonUnodiMeno-News

Link